11 motivi per allevare galline nel giardino

11 motivi per allevare galline nel giardino

Prendersi cura di un’animale è qualcosa di favoloso e sono molte le ricerche scientifiche dove confermano che avere degli animali domestici fa bene alla salute. Tendenzialmente si preferisce adottare un gatto o un cane, ma avete mai pensato di occuparvi di galline?

Il gallus gallus domesticus è un animale meraviglioso e se viene allevato con amore si rileva anche un ottimo animale da compagnia, provare per credere!! In alcuni paesi europei l’allevamento delle galline nei giardini dei centri urbani è molto apprezzato tanto da essere sostenuto dalle autorità locali. 

Precisiamo che prima di iniziare qualsiasi tipo di allevamento è bene informarsi dall’AUSL locale e dal proprio comune per regole, possibili divieti e numero di capi massimo.

Ecco la lista degli 11 motivi per accudire galline nel proprio giardino ⬇⬇⬇

Uova fresche di giornata 🥚

Primo fra tutti i motivi elencabili ci sono le deliziose uova fresche di giornata! Che voi siate una casalinga amante della cucina o un disastro ai fornelli, amerete le vostre dispensatrici di uova fresche… e in più biologiche!!!

Pensate che con solo 2 galline si arriverà a produrre oltre 300 uova all’anno e basteranno per soddisfare sia il vostro autoconsumo sia quello di amici, familiari e vicini! Smetterete di acquistare uova nei supermercati e non contribuirete al consumo di imballaggi e allo sfruttamento industriale delle galline.

uova

Produzione di concime 💩

Le galline ne producono a volontà! Ma questo non vi deve spaventare anzi avrete bellissimi fiori e piante rigogliose (sempre che le vostre galline non pensino siano deliziose, a questo punto è bene proteggere piante e fiori con una rete).

fiori e zona bagno di sabbia

Smaltimento dei rifiuti organici ♻

Le galline mangiano praticamente di tutto: cereali, frutta, verdura, carne e pesce. I vostri scarti da tavola avranno un destino migliore. Pensate che una sola gallina riesce a consumare dai 60/80 kg all’anno di cibo. Bello, vero?

Nutrire correttamente le galline è importante per il loro benessere e per prevenire diversi problemi dati da un alimentazione scorretta. Gli scarti da tavola non devono essere l’unica fonte per il loro sostentamento e alcuni alimenti per consumo umano sono da evitare come i dolci e i latticini!

pane e briciole per galline

Compagnia

Che ci crediate o no, le galline tengono compagnia! Sono animali estremamente sociali e pure divertenti. Tengono compagnia quasi quanto un cane. In più le galline si stanno diffondendo nella pet therapy per bambini e anziani.

Un ringraziamento a Sandro e Lella che hanno voluto condividere quest’amicizia! Per i curiosi, questa razza di gallina dal piumaggio particolare è la Moroseta.

Sveglia ⏰

Se non sentite la sveglia alle 6 di mattino non sarà più un problema per voi! Aggiungete il gallo al vostro pollaio. Ci penserà lui a mandarvi a lavorare! Inizierà a cantare dalle 5 per essere sicuro che tu ti sveglia puntuale e non smetterà finché non correrai fuori in giardino per farlo smettere! Una sveglia con le zampe! Ti alzerai presto e avrai perfino fatto ginnastica! Cosa voler di più??

Ridurre lo stress

Occuparsi degli animali gratifica sempre, vi aiuterà a staccare la spina dagli impegni quotidiani. In più, il pollaio vi costringerà a passare più tempo fuori all’aria aperta che in casa e scoprirete il valore emozionale legato a questo hobby.

Darete una vita migliore alle galline

Gli animali che adotterete e soddisfarete i loro bisogni etologici vivranno una vita migliore rispetto a quelli degli allevamenti. Darete la possibilità di vivere in spazi maggiori, con mangimi migliori e freschi. Scoprirete che un pollo non vive massimo due anni (come succede negli allevamenti) ma che vive molto di più… 10 anni e oltre!!

gallina di 15 anni
Macchiolina – gallina di 15 anni

Esperienza per i vostri bimbi

Prendersi l’impegno giornaliero della cura del pollaio diventerebbe una bella lezione di vita di rispetto, cura e la responsabilità verso l’animale! Senza dimenticarsi della scoperta dell’uovo e quindi della vita stessa.

Investimento minimo

Non ci vogliono grandi investimenti per questo hobby. Potete comprare dei pollai già fatti su vari siti oppure se avete l’hobby del fai da te (o se avete qualcuno che ama farlo!) potreste costruirlo da voi con le caratteristiche che più vi piacciono e meglio allineate con il vostro giardino!

Ecco un esempio di pollaio da giardino fai date utilizzando una vecchia gabbia per conigli. Da notare a sinistra un vaso a fontana dove il “primo piano” è completamente spoglio dai fiori, quella è la zona per il bagno di sabbia

Sterminatore di bestie e bestioline

Le galline sono ottime predatrici! Acchiappano tutto ciò che si muove: lombrichi, ragni, mosche, scarafaggi… fino ad arrivare a lucertole e perfino topolini! Sembrerebbe che le galline siano un deterrente per gli insetti! Forse solo per alcuni…voi cosa ne pensate?

Un giardino vivo e colorato

Ci sono tantissime razze di galline dalle più variopinte fino alle caratteristiche più particolari come la Cemani, Combattente inglese moderno oppure come la Chabo. Vederle scorrazzare felici nel giardino vi farà sentire bene e avrete un giardino pieno di vita e di colore!

gallo combattente inglese
Combattente inglese moderno

Avete fatto questo grande passo?

Buon allevamento! 🐔

4 thoughts on “11 motivi per allevare galline nel giardino

  1. salve io ho un giardino di 50 metri quadri in un centro abitato….posso tenere delle galline? cè qualche legge che me lo impedisce?

    1. Ciao Francesco! Devi sentire dal tuo Comune di residenza perché varia da Comune a Comune. In più c’è da tener conto le “regole del buon vicinato”: se hai delle case molto vicine evita di prendere molte galline o un gallo e tieni spesso pulito!
      Per informarti, oltre a chiedere al tuo comune, ti consiglio di leggere questo articolo ➡ Normativa sul pollaio domestico

    1. Ciao Genny! Le galline, come tutti gli animali, se non vengono accuditi bene puzzano. Però, se posso farti un paragone, una gallina puzza meno rispetto ad un coniglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *