I problemi più comuni delle uova

I problemi più comuni delle uova

Raccogliere le uova delle proprie galline regala una bellissima soddisfazione perché sono i frutti della dedizione e della cura che ha l’allevatore nei confronti delle sue amate galline. 

Quando vengono trovate uova che non sono come dovrebbero essere è normale avere preoccupazione e chiedersi se tutto sta funzionando correttamente e se l’animale sta bene o no. Delle volte questi problemi sono momentanei e risolvibili con semplici azioni altre volte possono nascondere qualcosa di più serio da risolvere.

Guscio morbido 

Se toccando le uova ci si accorge che il guscio non è duro ma si muove sotto i polpastrelli, allora significa che si è di fronte a un caso di uova dal guscio molle o uova senza guscio. Il guscio viene aggiunto per ultimo durante la formazione dell’uovo (ovogenesi) e possono essere diversi i motivi per cui questo passaggio viene saltato.

Nel caso di giovani galline, può verificarsi con le prime uova deposte perché il sistema dell’animale non si è ancora avviato correttamente. Non c’è da preoccuparsi perché la situazione si risolve da sola.

Spesso la causa delle uova dal guscio molle negli adulti è l’insufficienza di calcio. Questo capita quando la gallina non ha abbastanza calcio in corpo per permettere la corretta formazione del guscio nell’ovidotto. Quindi l’animale non riuscendo a creare il guscio espelle l’uovo senza di esso. Questo può accadere se il mangime non riesce a reintegrare i nutrienti persi dall’animale. La quantità di nutrienti che servono dipende dall’età e dalle caratteristiche fisiologiche dell’animale (ovaiola o no).

Si possono mangiare? Il guscio dell’uovo protegge dagli agenti patogeni come sporcizia e batteri. Se viene trovato un uovo senza guscio questa protezione viene a mancare e l’uovo ha la potenzialità di essere contaminato. Quindi, non deve essere né mangiato né dato crudo alle galline per evitare che si infettino anche loro.

Da precisare che con il termine guscio molle non significa che il guscio è molle ma non è presente o manca in parte. Ciò che viene toccato percepibile come molle è la membrana che si trova subito dopo il guscio.

Depositi di calcio

Se passando le dita si sentono delle protuberanze dure si è di fronte a depositi di calcio. Questi depositi possono variare di grandezza e generalmente sono bianchi.

La causa più comune è l’eccesso di calcio nella dieta dell’animale. Probabilmente la gallina sta assumendo più calcio di quello che le serve. Altre cause possono essere che le ghiandole per la produzione del guscio non abbiano lavorato bene durante il processo di calcificazione (possibili cause stress o malattie).

Se i depositi sono pochi come nella foto sotto non c’è da preoccuparsi e si può anche non intervenire. Nel caso, si può diminuire leggermente la quantità di calcio. Le uova sono comunque commestibili.

depositi di calcio sulle uova

Uova infette da salpingite

Può capitare di trovare palline gommose gialle e maleodoranti che si sfaldano tra le dite. Spesso vengono scambiate per uova ma non lo sono. Quello che viene trovato è il risultato dell”infezione salpingite, un’infezione dell’ovidotto.

Questo materiale che viene trovato è l’accumulo di pus, materiali vari e tessuti.

Bisogna chiamare il veterinario e risolvere l’infezione.

Uova con pigmentazione incompleta

Le uova non uniformemente colorate sono uova normali che hanno solo una strana pigmentazione. Questo può capitare quando l’animale vive un momento di stress, come lo stress da calore. Anche una cattiva alimentazione o un’infezione virale sono altre potenziali cause.

Le uova si possono mangiare.

Uova molto piccole

Queste uova sono molto piccole e in genere manca il tuorlo. Sono carine da trovare, ma non producono molto in termini di cibo e di reddito.

Le cause possono essere diverse come:

  • le galline giovani potrebbero produrne alcune all’inizio della loro carriera,
  • ciclo riproduttivo potrebbe essere stato messo a “riposo” a seguito di una grave malattia o stress. Le energie per produrre un uovo vengono spostate sulla guarigione. 

Doppio tuorlo

I tuorli doppi si verificano quando la gallina rilascia due uova nell’ovidotto ed entrambe queste uova vengono inglobate dentro lo stesso guscio.

Le uova che contengono due tuorli sono più grandi, il che può essere motivo di preoccupazione se è troppo grande per transitare nell’ovidotto dell’animale causandone un possibile prolasso dello sfiato.

Sebbene mettano sotto stress il corpo di una gallina, i tuorli doppi stanno diventando desiderabili che alcuni allevatori stanno allevando galline che producano solo uova a doppio tuorlo.

Queste uovo sono anormali ma non c’è un motivo dietro. Succede e basta. Si possono incubare e ci sono storie di pulcini gemelli che si schiudono con successo, anche se è raro.

Si possono mangiare.

doppio tuorlo

Uovo dentro ad un uovo

Può succedere anche se è raro di trovare un uovo dentro un uovo. Si verifica quando una gallina rilascia un secondo uovo nell’ovidotto prima che il primo uovo abbia completato il processo di deposizione. Ciò fa sì che il primo uovo venga inglobato nel secondo uovo.

Si possono mangiare.

Buon allevamento! 🐔

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.