Cocincina

Cocincina

La Cocincina è una delle razze avicole più antiche e famose che esistano. Prende il nome da una regione dell’Asia. Sono due le principali caratteristiche fisiche che colpiscono subito: la forma rotondeggiante e la presenza abbondante di piumaggio.

Caratteristiche fisiche

L’abbondante piumaggio conferisce una forma rotonda e paffuta. Questo è dato dalla presenza del piumino infantile anche in età adulta. Le zampe sono di media lunghezza ricoperte abbondantemente, fino alle dita, di penne. L’impressione è di vedere un animale che strisci. E’ fondamentale prestare attenzione all’igiene del pollaio per evitare che escrementi, terreno e sporcizia rovinino le penne.

La testa è corta e piccola rispetto al corpo. Il becco è corto, grosso alla base, curvo in punta e con un’attaccatura ben definita. La cresta è semplice, a cinque punte e portata diritta in entrambi i sessi. I bargigli sono lunghi nel gallo e piccoli nella femmina. Il collo è corto e arcuato, dotato di una ricca mantellina. Le ali sono corte, larghe e aderenti al corpo. La pelle è di color giallo.

Il peso si aggira sui 5 kg nel gallo e sui 4 kg nella gallina. Le caratteristiche della fisiologia della Cocincina nana sono le stesse tranne per il peso che può arrivare al massimo ad un chilo.

A rendere la Cocincina una razza armoniosa è il groppone che è alto quasi quanto la testa.

Esistono molte colorazioni della razza:

  • Bianca: è una tra le colorazioni più apprezzate e delicate perché tende a perdere il candore molto facilmente.
  • Blu
  • Fulva: anche questa colorazione è molto apprezzata e può scolorirsi facilmente a causa dei raggi solari, si consiglia di allevarla in zone ombrose.
  • Nera
  • Nera picchiettata di bianco
  • Perniciata
  • Sparviero
  • Argento orlo nero
  • Oro orlo nero
  • Millefiori

Di colorazioni ne esistono molte altre e non tutte le colorazioni sono riconosciute dal FIAV. Per saperne di più si consiglia di visionare il sito FIAV e il Club Italiano della Cocincina. Inoltre ogni stato adotta un suo Standard su peso, colore e forma, questi standard possono essere anche molto diversi tra di loro. Per esempio in Italia sono riconosciute 25 colorazioni mentre in Francia 30.

Questo pollo si impenna e cresce molto lentamente. Si può definire un soggetto adulto quando raggiunge circa un anno e mezzo di età.

Le uova della Cocincina sono sono rossicce e la deposizione si aggira intorno alle 100 uova all’anno.

cocincina galline

Carattere e comportamento

La Cocincina è docile, tranquilla e molto fiduciosa, per cui adatta anche come animale da compagnia. Le chiocce sono affidabili e più galli possono convivere pacificamente, se ci sono diverse femmine.

Può essere lasciata libera in giardino o in recinti con steccati bassi perché inadatta al volo. Hanno bisogno di vivere in un pollaio ricoperto da lettiera sempre pulita e avere un luogo protetto dalle intemperie per l’esterno, in modo che fango e pioggia non rovinino il loro piumaggio.  

La Cocincina è una razza rustica di facile allevamento e dalla grande attitudine alla cova.

gallo di concincina, colorazione nera

Avvertenze

L’unica avvertenza è il peso e la facilità ad ingrassare. Essendo una razza massiccia e tendenzialmente obesa, è necessario prestare attenzione all’alimentazione e fornirla adeguata ed equilibrata. Bisognerà quindi fornire alimenti freschi che permettano l’assunzione di tutte le vitamine e minerali di cui ha bisogno. Per mantenere stabile il peso può essere d’aiuto lasciare ampio spazio in modo che possano correre durante la giornata ed evitare così di ingrassare.

Oltre ad un’adeguata pulizia che previene la diffusione di malattie, è importante controllare spesso anche l’igiene del piumaggio, spostando e controllando le piume perché facilmente attaccabili da pidocchi. All’interno del pollaio è doveroso collocare un bagno di sabbia e cenere

La vita media si aggira sui 5-10 anni.

gallo di cocincina

Buon allevamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *